Come diventare UI (User Interface) designer? Sono in molti a chiedersi come diventare UI designer. Si tratta di una figura nuova, un ruolo votato all’innovazione, che apre anche diverse opportunità in campo lavorativo.

Spesso, quando si tratta di apprendere nuove tecniche e skill, si teme di non essere al passo coi tempi e di partire svantaggiati. Ma non è mai troppo tardi per diventare UI designer, ecco come puoi cominciare.

 

>>> Leggi l’articolo “I migliori lavori del 2017 in Usa: le 50 professioni più richieste dal mercato e verifica se la professione dell’UI designer è sull’elenco

 

1. Scopri i numerosi campi di applicazione del design

Ci sono i visual designer, gli interaction designer, gli user experience (UX) designers, gli user interface (UI) designer, i product designer, i graphic designer e così via. Poi ci sono i generalisti che fanno un po’ di tutto! Aziende come LinkedIn assumono questi designer per la UX, la UI e il product design. Comincia scegliendo quale di queste specializzazioni ti interessa maggiormente.

 

2. Documentati leggendo articoli sul design UX e UI

Puoi cominciare a documentarti leggendo articoli sul web. Un buon esempio, per chi conosce l’inglese, è “So you want to be a user experience designer,” di Whitney Hess, oppure “14 must reads for the ux newbie”. Per diventare UI designer è fondamentale fare molte ricerche e leggere materiale informativo.

 

3. Impara a utilizzare Sketch

Adobe Photoshop & Illustrator è da tempo il software preferito dai designer ma, da qualche tempo, ha trovato un agguerrito concorrente in un nuovo tool, Sketch. Grazie a un’interfaccia estremamente intuitiva, Sketch è in grado di combinare le migliori funzionalità di Adobe.

Ci sono diversi siti sui quali reperire materiale informativo e tutorial, segnaliamo ad esempio Design tuts, Lynda e Skillshare. Ma valuta soprattutto l’offerta formativa, un buon corso ti aiuterà a comprendere le tecniche di utilizzo più avanzate di tali software.

 

>>Vuoi diventare User Interface Designer? Guarda tutti i nostri corsi

4. Se incontri un ostacolo, prenditi una pausa

È probabile che, in alcuni momenti, tu ti possa sentire confuso, sconfitto e sopraffatto dal lavoro, quindi regalati una pausa! Una giusta ricompensa per il duro lavoro e per la tua passione. Resta positivo.

Ciò che oggi si erge davanti a te come un ostacolo un domani, spesso molto prossimo, si rivelerà semplice come bere un bicchier d’acqua. Con la pratica si acquisisce sicurezza e con l’esperienza si ampliano le competenze.

 

>> Leggi anche: Cosa fa un graphic designer

 

5. Documentati con dei buoni libri

Consulta questa pagina con i migliori testi sul design del 2016.

 

6. Cerca un designer esperto e tieniti in contatto

Non stiamo parlando di un vero e proprio mentore. Le persone sono spesso troppo impegnate nella propria carriera per diventare dei veri e propri mentori.

Non bisogna aspettarsi che qualcuno investa così tanto nella nostra carriera, tuttavia val la pena di trovare dei buoni amici designer con i quali chattare occasionalmente o prendere un caffè ogni tanto quando ti serve un consiglio.

 

7. Cerca l’ispirazione

Ascolta ad esempio ciò che dice Matias Duarte, VP of Android Design di Google Material Design.

Ammira i lavori di design su Dribbble, The Best Designs e Awwwards. L’ispirazione è una priorità. Ti aiuterà a capire i pattern UX, il visual design e ti infonderà energie.

 

8. Lavora a progetti finti

Se il tuo scopo è ottenere uno stage o un posto di lavoro entry-level come UI designer, devi pur avere qualche lavoro da mostrare. Questo può sembrare un passo molto complicato. Forse non ti senti ancora pronto a lavorare a progetti finti, tuttavia val la pena di farlo.

Prova a creare un portfolio con Sketch o Illustrator partendo da user flows, wireframe, interazioni, e vai avanti così. Subito dopo, prova a ridisegnare un sito web che necessiti un restyling.

Crea e disegna delle app. Continua a disegnare cose che ti entusiasmano.

 

>> Leggi anche: Come diventare progettista AutoCAD e come trovare lavoro

 

9. Iscriviti a Sidebar

Iscrivendoti a http://sidebar.io/ riceverai 5 ottimi link sul design ogni giorno via mail.

 

10. Ricorda queste parole di Lindsay Norman product design at Pinterest

“Queste cose non vengono mai dette ai principianti, purtroppo. Noi creativi siamo ciò che siamo perché abbiamo buon gusto estetico. Ed è questo il problema. Per circa due anni farai cose che non sono veramente belle. Stai cercando la bellezza, ne hai il potenziale, ma non è ancora giunto il momento.

Ma il tuo gusto estetico, che è ciò che ti ha portato fin qui, funziona eccome. Ed è in base al tuo gusto estetico che il tuo lavoro non ti soddisfa. Sono in molti ad attraversare questa fase senza uscirne, rinunciando. Molte persone che fanno lavori interessanti e creativi hanno trascorso lunghe fasi di questo tipo.

Ovvero la consapevolezza che il lavoro non ha ancora quel qualcosa di speciale che desideriamo tanto. Ci siamo passati tutti.

E se stai appena cominciando o ti trovi ancora in questa fase, devi capire che tutto questo è assolutamente normale e che la cosa migliore che tu possa fare è lavorare tanto.”

 

>>Vuoi diventare User Interface Designer? Guarda tutti i nostri corsi

 

Vuoi cambiare lavoro o migliorare la tua carriera? Iscriviti GRATUITAMENTE a Social Academy ed accedi alle preziose informazioni riservate a te.

Leggi anche:

Leggi tutto su: ,